Dati aperti sugli Appalti

Come implementare lo standard internazionale di Open Contracting e rendere accessibili e interoperabili i dati dei contratti pubblici dei comuni

I contratti pubblici sono una grossa fetta dei bilanci delle pubbliche amministrazioni. Monitorarli, gestirli e mappare tutto il processo, dalla definizione dell’appalto fino al completamento dell’opera, è estramamente complesso. Per rendere trasparente l’assegnazione degli appalti e favorire la concorrenza è indispensabile pubblicare i dati in maniera corretta e interoperabile.

Questo tool permette alle municipalità di: comprendere appieno lo scenario normativo a livello internazionale e conoscere lo standard internazionale di Open Contracting; trasformare un appalto di test nel formato Open Contracting Data Standard (OCDS); comprendere come da questo test si possa passare a una trasformazione di tutti i dati degli appalti in OCDS per rendere i dati accessibili a tutti.

Nel caso del Comune di Milano inoltre è stato realizzato un tool che include i dati già sotto il formato OCDS e li rende accessibili ai cittadini tramite un’interfaccia grafica semplice e il cui uso non richiede competenze tecnologiche.

Linee guida

Tutorial

OCDS Template

Vai al sito

CITTÀ PARTECIPANTI